25 dicembre 2014

L'amore è bensì una nebbia sollevata con il fumo dei sospiri e se questa
si dissipi è un fuoco che sfavilla negli occhi degli amanti e se sia
contrariato non è che un mare nutrito dalle lacrime di quegli stessi
amanti. E che cos'altro può mai esser l'amore se non una follia molto
segreta, un'amarezza soffocante e una salutare dolcezza.
Posta un commento