12 marzo 2013

E-PAD FEMME: IL TABLET "SEMPLIFICATO" PER LE DONNE.

Arriva il tablet a misura di donna, ma subito scoppia la polemica. l'
ePad Femme, la tavoletta pensata esclusivamente per un pubblico
femminile è caratterizzata da uno sfondo rosa, il che può anche essere
carino, e una serie di applicazioni a misura di donna.
Da qui nasce la polemica, app per imparare acucinare, per dimagrire, per
mantenersi in forma, come se essere donna fosse solo questo. Inoltre il
tablet sarebbe "semplificato" in modo da facilitare la donna che
"potrebbe avere difficoltà nello scaricare", come se le donne, per
semplice luogo comune, non possano essere "tecnologiche".
Stando agli ultimi dati le donne sembrano invece essere molto
tecno-friendly e usano i videogiochi alla stessa stregua degli uomini,
riuscendo anche meglio di questi ultimi in alcuni videogame.
La Mani Nair, il direttore marketing di Eurostar, la casa produtrice del
device, rifiuta ogni accusa di sessismo, naturalmente scatenatasi a
seguito delle particolari caratteristiche e pretese del tablet.

LE POLEMICHE Il fatto che l'iPad al femminile fosse stato concepito
diverso non solo in fatto di stile ma anche di software e contenuti così
da renderlo più semplice per le donne ha fatto infuriare molte
femministe, ma d'altro lato ha venduto, oltre settemila esemplari dal 14
febbraio, Dati alla mano ci viene da pensare che a molte donne fa comodo
un oggetto del genere ma il portavoce Nair segna un autogol quanto
racconta che la maggior parte delle vendite è dovuta a regali degli
uomini per le loro compagne.
Posta un commento