8 gennaio 2013

Yu, la milionaria cinese che pulisce le strade per dare il buon esempio ai figli

Yu Youzhen nasce povera. Negli anni '80 faceva la contadina nel distretto di Wuhan in Cina e dall'alba al tramonto lavorava per mettere da parte quei soldi che dopo tanti anni gli hanno consentito di acquistare una casa a tre piani nella campagna. Nel 2008, grazie alle nuove politiche governative sul recupero dei terreni agricoli, ha rivenduto la casa al governo ricavandone ben ventuno appartamenti. Dei 21, 4 li ha rivenduti e può a tutti gli effetti considerarsi una milionaria. Ma Yu ha deciso di lavorare come operatore sanitario per le strade, con uno stipendio mensile di 1420 yuan, pari a circa 173 euro. Si alza tutti i giorni alle tre di mattina e ha un giorno libero a settimana. A chi le chiede perché tanto sacrificio con un conto in banca milionario, Yu risponde: "Voglio dare un esempio ai miei figli. Non si può starsene a casa semplicemente, e mangiarsi un'intera fortuna". Il figlio fa l'autista e guadagna 2000 yuan (245 euro), la figlia è impiegata e ne prende 3000 (367 euro)
Posta un commento