26 gennaio 2013

FA SESSO CON UN PUPAZZO DI NEVE:,VA IN OSPEDALE COL PENE "CONGELATO"

Di sicuro non ha pensato di rompere il ghiaccio ed è andato subito al
sodo: Kenneth Guillespie, un senzatetto inglese di 64 anni, è stato
sorpreso mezzo nudo in strada, a Blackburn, in Gran Bretagna. L'uomo non
deve aver preso in considerazione le conseguenze delle sue azioni perché
è stato scoperto mentre tentava di avere un rapporto sessuale con un
pupazzo di neve. L'incontro un po' troppo 'gelido' lo ha mandato dritto
in ospedale. Le sue parti intime, infatti, erano letteralmente congelate.
Alcuni testimoni hanno raccontato a "Busted in Acadiana", la fonte , che
Kenneth era solito ubriacarsi e gridare in mezzo alla strada. "Il
congelamento del pene, hanno spiegato i medici, sembra una cosa
divertente ma è invece una cosa seria. Può causare un'infezione e la
cancrena, e persino richiedere l'amputazione del membro". Guillespie se
l'è cavata, ma dovrà temere la vendetta della comunità e dei bambini a
cui ha rovinato il pupazzo di neve.
Posta un commento