14 novembre 2011

DENVER, VAMPIRA IN CITTÀ TAGLIA DA 2000 $

DENVER - Gli abitanti di Denver si stanno attrezzando con paletti di
legno e pallottole di argento: una vampira si aggira in città! Si tratta
di una donna non ancor identificata, che ha preso a morsi nel collo una
commessa e un cliente di un supermercato della città del Colorado (Usa).
Certo non ha voglia di scherzare la cliente del market che ha
raccontato: "Ero scioccata.. Si è attaccata al mio collo attraverso il
cappuccio, perché avevo una felpa con un cappuccio blu". La vampira
sarebbe entrata nel negozio, avrebbe chiesto alla commessa "un
abbraccio" per poi morderla. Dopo è toccato al cliente "saziare" la donna.
La Polizia ammette le difficoltà nell'affrontare casi così strani. "Non
abbiamo schemi operativi per affrontare i vampiri - dice un portavoce -
Tutto questo è in effetti molto inusuale". Crime Stoppers, il servizio
della polizia di Denver che incoraggia i cittadini a denunciare i
crimini che vedono, ha già inserito la donna vampira fra i ricercati che
danno diritto a 2000 dollari di ricompensa.
Posta un commento